La terminologia delle scommesse

La terminologia delle scommesse

Con questo articolo vogliamo aiutare gli appassionati di sport e scommesse ma che trovano qualche difficoltà con le specifiche terminologie.

Di conseguenza proveremo ad aiutarvi con un “vocabolario” che raccoglie dei modi di dire che sicuramente avete già sentito o che sentirete.

Bookmaker

Spesso lo troverete abbreviato in “bookie”, ma il bookmaker è il sito di scommesse o chi gestisce il gioco, presentando le proprie quote per gli eventi sportivi. Chi lavora nel settore conosce bene il mondo dello sport e anche le formule matematiche che stanno alla base delle quote.

Evento

E’ il termine più semplice da capire, l’evento è una qualsiasi partita di calcio, basket, pallavolo, rugby o tennis, una sorta di “appuntamento” di un certo interesse.

Quota

La quota (offerta da ogni bookmakers) non è altro che il coefficiente di moltiplicazione che si prende in considerazione nel caso il pronostico si avveri, è un numero (di solito con la virgola) frutto di numerosi fattori: la condizione di una squadra, la forza dei suoi atleti, i precedenti incontri, gli infortunati, i diffidati, gli squalificati.

Scommessa singola o semplice

E’ questa la più classica delle scommesse. Basterà che scegliate un evento, scommettiate su un segno ( 1 X 2 ), o su un risultato esatto o un qualsiasi altro esito e scegliete quanti soldi puntare. In caso di vincita, il bookmaker pagherà il denaro che avete piazzato moltiplicato per la quota offerta.

Scommessa multipla

È una scommessa fatta combinando due o più eventi (e ovviamente quote) insieme in un’unica schedina. La quota totale si otterrà moltiplicando le singole quote tra loro, di conseguenza il risultato sarà più elevato che in una singola.

Per vincere la scommessa multipla, ovviamente, tutti i pronostici devono però rivelarsi esatti.

Sistema

Il sistema è in pratica una scommessa multipla (di almeno tre eventi) che consente comunque di incassare una vincita anche se non tutti i pronostici si rivelano giusti.

Giocata Fissa

La giocata fissa, (propriamente detta banker) consente di bloccare un evento all’interno di un sistema, includendolo in tutte le possibili combinazioni del sistema e risparmiando così sul costo totale della bolletta ( o schedina ), ovviamente se la giocata risulta sbagliata, non avrete più eventualità di vittoria.

Handicap

Quando, in una partita, una squadra è nettamente superiore ad un’altra, con l’ handicap è possibile attribuire uno svantaggio immaginario, di uno o più goal a quella più forte.

In questo caso specifico, troverete sempre quote abbastanza interessanti e potrete anche puntare sulla squadra sfavorita. Esiste anche una versione asiatica dell’handicap dove però non si può puntare sul pareggio.

Doppia chance

È una delle scommesse più classiche che consente di scegliere tra due “segni” in una partita, utile se non sapete, ad esempio, se la squadra di casa o pareggi, di conseguenza potrete scegliere l’1-X. Esistono anche i segni X-2 e 1-2.

Le quote, in questi casi, saranno sempre più basse rispetto a quelle del singolo segno.

Under / Over

Con queste due tipologie di scommesse potrete puntare sul numero complessivo di reti segnate in una partita, di conseguenza se per esempio puntate sull’Under 2,5 significa che non ci dovranno essere più di due gol nel match.

Goal / No Goal

Fate attenzione ! Puntando sull’opzione “Goal” non si vince se viene segnata almeno una rete nella partita, ma solo se entrambe le squadre segnano.

Invece, puntando su “No Goal” dovrete augurarvi che almeno una delle due squadre non segni.

Pari / Dispari

Anche questa scommessa ha a che fare con le reti segnate in una partita, di conseguenza se la somma è pari, vincerà chi ha scommesso su “Pari” e viceversa, se è dispari, vincerà chi ha puntato sul il “Dispari”.

Primo tempo / Finale

Questa scommessa consiste nel pronosticare il segno finale della partita ma anche quello alla fine del primo tempo. E’ questa una scommessa difficile, di conseguenza le quote saranno maggiori, rispetto a un semplice segno di fine gara solamente.

Tipster

Il tipster è colui che generalmente dà utili consigli agli scommettitori sia gratuitamente che a pagamento.

Margine

Il margine non è altro che il guadagno del bookmaker, ciò che percepisce per ogni evento su cui offre una scommessa.

Related Post

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *.

*
*
You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>