recensione slot Beasts of Fire

Recensione Slot Beasts of Fire

La Slot Beasts of Fire, oggetto della nostra recensione, è ambientata nelle Grandi Pianure innevate dove in tempi antichi, una meteora colpì una mandria di bufali, trasformandoli in potenti bestie inferocite.

Slot Beasts of Fire
RTP 96.24%

La grafica

L’ambientazione della Slot è un paesaggio di montagne imbiancate dalla neve attraversato da una mandria di bufali inferociti che tuttavia vi riempiranno di ricchezze, infatti si potrà vincere giocando con jolly, scatter, meteore, bufali e bestie di fuoco.

Le caratteristiche

La nuova Slot Beasts of Fire di Play’n Go è programmata per essere giocata a partire da soli 0.10€ sino ad un massimo di 100€, è dotata di 5 rulli e 4 righe di simboli e nel gioco standard propone 576 modi per vincere. Grazie alle meteore che atterrano, assegnando un respin, ingrandiranno lo schema di gioco di una fila di simboli e di conseguenza i modi per vincere raggiungeranno un massimo di 12.348.

Ricordiamo che è presente la modalità di gioco per la riproduzione dei giri consecutivi, da 10 a 100, da fermare in base alle vincite, e del pulsante con il fulmine per far andare i rulli più velocemente.

I simboli

Nella Slot Beasts of Fire dovrete formare le combinazioni con più simboli corrispondenti, a partire dalla prima bobina di sinistra (da 3 a 5), ma sia il bufalo che la bestia di fuoco possono formare una vittoria anche con soli 2 simboli corrispondenti.

I simboli con i quali giocherete raffigurano anche gli altri animali che popolano le grandi pianure, tra cui l’orso, il puma e l’aquila e sono anche presenti i reali A, K, Q, J e 10 di valore più basso.

Le funzionalità particolari

Il simbolo con la meteora infuocata potrà atterrare solo sul terzo rullo, e tutte le volte che accadrà, vi verrà assegnato un respin che giocherete su una griglia di gioco che si estenderà verso l’alto di una fila di simboli.

In questo modo aumenteranno considerevolmente le combinazioni vincenti e se al giro successivo non arriveranno altre meteore, la griglia ritornerà alle sue dimensioni originali.

Per giocare con i free spin basterà che atterrino contemporaneamente 3 scatter sulla griglia di gioco, di conseguenza vincerete 10 giri gratis, che si potrà prolungare di altri 10 free spin nel caso atterrino altri 3 scatter nel corso del bonus. Il simbolo bufalo in questo round bonus sarà sostituito dalla bestia di fuoco e pagherà con gli importi raddoppiati.

RTP e volatilità

Non ci rimane che dire che il tasso di ritorno in questa Slot è dato al 96.24%, un valore considerato nella media in una Slot, inoltre la volatilità è alta, di conseguenza preparatevi ad emozionarvi, perché quando arriveranno le vincite saranno sempre di una certa importanza.

Conclusione

La nuova Slot Beasts of Fire potrebbe piacere agli appassionati del mondo degli animali e a coloro che prediligono le Slot che propongono poche funzioni bonus e dove si gioca seguendo regole essenziali. Qui infatti, giocherete soltanto con un simbolo speciale (respin) in grado di aumentare le dimensioni della griglia.

Si tratta dunque di una Slot piuttosto semplice, le cui vincite però, come abbiamo già anticipato, potranno arrivare ad importi veramente interessanti.

Il nostro consiglio su dove giocare

La Slot Slot Beasts of Fire potrà essere giocata su qualsiasi dispositivo fisso o mobile che sia.

Quando siete pronti per giocarla, troverete di seguito i Casinò che la propongono, il nostro consiglio è di affidarvi a BetRebels, in cui potrete trovare altre migliaia di Slot, ma anche roulette, giochi di carte, scommesse sportive e molto altro ancora.

Volete giocare alla Slot Beasts of Fire?

Di seguito i Casinò che la propongono... 

BETREBELS
Betrebels
mystake slot
MyStake
Casinia casino
Casinia
FEZBET BONUS
FezBet
alfcasino
Alf Casino

La nostra esperienza...

Related Post

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *.

*
*
You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>